Ufficio Relazioni con il Pubblico

Provincia di Verona


Associazione di interesse provinciale - richiesta di liquidazione di contributo assegnato

Cosa fare per...

Cos'è:

è la richiesta di erogazione di contributi assegnati.
 

A chi si rivolge:

gli enti/associazioni che, a seguito di presentazione di domanda di contributo,  hanno ricevuto la comunicazione da parte della Provincia di Verona di esserne beneficiari.
 

Cosa fare:

è necessario compilare il modulo presente su i servizi on line - sportello del cittadino, previa registrazione del legale rappresentante, o, in alternativa, inviare il modulo, debitamente compilato, all'ufficio provinciale responsabile per il procedimento del contributo assegnato. Per le dichiarazioni trasmesse tramite lo sportello del cittadino è obbligatorio sottoscrivere la dichiarazione con firma digitale.
 

Modalità di avvio:

su istanza di parte.
 

Normativa:

 

Ufficio competente per l'istruttoria:

(a questo ufficio è possibile rivolgersi per informazioni prima dell'avvio del procedimento o sul procedimento in corso)
 
Provincia di Verona – Servizi di competenza all’erogazione di contributi
provincia.verona@cert.ip-veneto.net (riceve anche da caselle di posta non certificata).
 

Responsabile del procedimento:

il responsabile del procedimento del servizio di competenza.
 

Termine finale:

30 giorni.
 

Tipo di provvedimento:

determina dirigenziale.
 

Organo competente all'emanazione del provvedimento:

dirigente del servizio di competenza.
 

Strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale:

 
  • contro il provvedimento si può presentare ricorso al tribunale amministrativo regionale (entro 60 giorni dalla notifica o pubblicazione dell’atto) o al Capo dello Stato (ricorso straordinario, entro 120 giorni dalla notificazione o piena conoscenza del provvedimento). I due tipi di ricorso sono tra loro alternativi.
  • in caso di ritardo nell’emanazione del provvedimento, si può rivolgersi al dirigente del servzio di competenza che, in qualità di titolare del potere sostitutivo, può adottare misure e provvedimenti per la conclusione dello stesso.

     

Modalità di avvio on line:

servizi on line - sportello del cittadino.
 

Modulistica:

modulo.

Data aggiornamento: 18/11/2016
Ultimo aggiornamento: 18/11/2016