Ufficio Relazioni con il Pubblico

Provincia di Verona


Rappresentante provinciale - nomina

Cosa fare per... 

Cos'è:

la Provincia nomina/designa i propri rappresentanti presso enti dipendenti, controllati o partecipati. La Provincia rende pubbliche le nomine o le designazioni da effettuare, sia da parte del Presidente che del Consiglio Provinciale, mediante pubblicazione di apposito avviso all'Albo della Provincia e sul portale web provinciale www.provincia.vr.it
 

A chi si rivolge:

i cittadini residenti nel territorio della provincia di Verona ed iscritti nelle liste elettorali che:
  • siano eleggibili alla carica di "consigliere provinciale". Il senso della previsione è quello richiedere il possesso di requisiti di capacità generale in capo ai candidati, analogamente a quelli di cui debbono essere in possesso gli amministratori provinciali; quindi è, ad esempio, necessario che i candidati siano in possesso dei requisiti e non rientrino nei casi di ineleggibilità previsti dal  Testo Unico degli enti locali (articolo 60 del D.Lgs. n. 267/2000).
  • possiedano i requisiti richiesti dalla legge e dallo Statuto dell'ente per il quale propongono la candidatura
  • abbiano qualificata e comprovata competenza professionale per studi compiuti, per funzioni svolte presso enti pubblici o privati, per capacità tecniche o amministrative, per esperienze acquisite, per attività di lavoro
     

 

Cosa fare:

le proposte di candidature sono indirizzate al Presidente della Provincia e sono fatte pervenire al protocollo generale della Provincia entro i 15 giorni successivi alla pubblicazione dell'avviso all'albo. E' ammissibile la stessa candidatura per più enti fino al numero massimo di tre, qualora gli enti interessati siano omogenei per campo di attività. Le proposte di candidature hanno carattere esclusivamente propositivo e non vincolano, di conseguenza, l'organo competente alla nomina. Le candidature presentate possono essere riutilizzate anche in occasione di eventuali successive surrogazioni di rappresentanti che lascino entro un anno dalla nomina o designazione, per qualsiasi motivo, la carica ricoperta. Le proposte di candidature devono essere accompagnate, a pena di inammissibilità, dalla documentazione elencata all’articolo 4 del regolamento provinciale per la disciplina delle nomine dei rappresentanti della Provincia presso enti, aziende, istituzioni. Il candidato, una volta intervenuta la nomina o designazione, dovrà dichiarare formalmente la propria accettazione all'incarico
 

Normativa:

 

Avvertenze:

la pubblicizzazione avviene almeno 45 giorni prima della scadenza del termine di durata della carica nei singoli enti, ovvero, nei casi di nomine o designazioni in occasione del rinnovo del Consiglio Provinciale, entro 30 giorni dalla proclamazione degli eletti
 

Ufficio competente:

servizio segreteria e affari generali - via Santa Maria Antica, 1 – 37121 Verona
telefono 045 9288736 fax 045 9288515
dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30 - il lunedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 17.00
referente: Mariangela Filippi - e-mail: mariangela.filippi@provincia.vr.it
affarigenerali.provincia.vr@peceveneto.it (riceve solo da casella di posta certificata)
provincia.verona@cert.ip-veneto.net (riceve anche da casella di posta non certificata).
 
Data di aggiornamento: 12/10/2016
 
Ultimo aggiornamento: 28/12/2016