Ufficio Relazioni con il Pubblico

Provincia di Verona


Garante regionale dei diritti della persona

Il Garante esercita le seguenti funzioni:

a) garantisce in ambito regionale, secondo procedure non giurisdizionali di promozione, di protezione e di mediazione, i diritti delle persone fisiche e giuridiche verso le pubbliche amministrazioni e nei confronti di gestori di servizi pubblici;

b) promuove, protegge e facilita il perseguimento dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza;

c) promuove, protegge e facilita il perseguimento dei diritti delle persone private della libertà personale.

l Garante, inoltre:

a) formula, su richiesta o di propria iniziativa, pareri su progetti di legge o su atti di indirizzo, riguardanti i diritti fondamentali della persona e i diritti dei minori, della Regione, degli altri enti o aziende dalla stessa dipendenti ovvero degli enti cui sono attribuite dalla Regione funzioni regionali;

b) promuove iniziative per l’analisi delle problematiche giuridiche, socio-economiche, educative e psicosociali che influiscono sul soddisfacimento dei diritti fondamentali della persona, con particolare riferimento alle condizioni dei gruppi sociali maggiormente vulnerabili;

c) supporta, nei limiti di legge, i soggetti aventi titolo nell’esercizio del diritto di accesso ad atti e documenti amministrativi, anche in ambito penitenziario o di restrizione della libertà personale;

d) promuove, anche in collaborazione con altre istituzioni e tramite collegamenti con la pubblica opinione e con i mezzi di informazione, iniziative per la sensibilizzazione e la diffusione della cultura dei diritti della persona;

e) esercita, a richiesta di soggetti pubblici o privati, azioni di informazione, consulenza, facilitazione, mediazione in relazione a procedimenti e attività di uffici e servizi delle pubbliche amministrazioni e di gestori di servizi pubblici in ambito regionale;

f) promuove la conoscenza dell’istituzione del Garante e della sua azione sia presso l’opinione pubblica sia nei confronti dei propri interlocutori istituzionali, sollecitando, in particolare, le pubbliche amministrazioni ad informare i destinatari dei propri atti della facoltà di rivolgersi al Garante;

g) partecipa agli organismi di coordinamento regionali, nazionali, europei e internazionali formati da analoghe istituzioni indipendenti per i diritti umani;

h) promuove il coordinamento regionale delle istituzioni di garanzia, comunque denominate, operanti a livello locale;

i) si avvale dell’assistenza delle strutture regionali competenti e, ove necessario, della collaborazione di esperti e di centri di studio e ricerca.

 

SEDE: via Brenta Vecchia, 8, 30172 VENEZIA-MESTRE
   
Attività di difesa civica
TEL. 041-2383411
FAX 041-5042372
mail: garantedirittipersonadifesacivica@consiglioveneto.it
pec: garantedirittipersonadifesacivica@legalmail.it


Attività di promozione, protezione e pubblica tutela dei minori di etàTEL.041-2383423-3422-3421
FAX 041-5042372
web: http://garantedirittipersonaminori.consiglioveneto.it/
mail: garantedirittipersonaminori@consiglioveneto.it
pec: garantedirittipersonaminori@legalmail.it


Attività di garanzia per le persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale
TEL.041-2383423-3422-3421
FAX 041-5042372
mail: garantedirittipersonadetenuti@consiglioveneto.it
pec: garantedirittipersonadetenuti@legalmail.it
 
 

Normativa

Ultimo aggiornamento: 18/02/2016