Ufficio Relazioni con il Pubblico

Provincia di Verona


Accesso agli atti - consultazione dell'archivio provinciale

Cosa fare per...

Cos'è:

è la richiesta di consultazione dei documenti dell'archivio provinciale. Sul portale provinciale sono disponibili gli elenchi del materiale archivistico. Attraverso la funzione di ricerca presente negli elenchi, l'utente può individuare la documentazione d'interesse e chiederne la consultazione.
 

A chi si rivolge:

chi ha interesse, anche ai fini di studio e ricerca.
 

Cosa fare:

è necessario compilare il modulo disponibile sui i servizi on line  - sportello del cittadino, previa registrazione.
In alternativa è possibile scaricare il modulo, compilarlo ed inoltrarlo al servizio gestione informatizzata dei flussi documentali e trattamento dati.
 

Modalità di avvio:

su istanza di parte.
 

Come si svolge:

istanza fase istruttoria: 1) verifica dei presupposti di fatto e di diritto per la consulazione dei documenti richiesti; 2) reperimento della documentazione richiesta (anche mediante attivazione della richiesta); fase decisoria: comunicazione del luogo, giorno ed ora  in cui è possibile consultare il materiale richiesto oppure comunicazione di differimento della consultazione per motivate ragioni.
 

Costi e modalità di pagamento:

il rilascio delle copie è subordinato al pagamento delle spese di riproduzione.
 

Bollo:

nel caso di richiesta di copia conforme, la domanda deve essere corredata di marca da bollo da 16 euro e sulle copie verrà apposta una marca ogni 4 facciate.
 

Normativa:

 

Ufficio competente per l'istruttoria:

(a questo ufficio è possibile rivolgersi per informazioni prima dell'avvio del procedimento o sul procedimento in corso)
servizio gestione informatizzata dei flussi documentali e trattamento dati
via Santa Maria Antica, 1 (piano terra) – 37121 Verona
telefono: 045 9288619/623 - fax: 045 9288572
orario di apertura al pubblico: lunedì e giovedì 9.00-13.30 15.30-17.00
martedì mercoledì venerdì 9.00-13.30
referente: Carmen Tomba  carmen.tomba@provincia.vr.it pec  provincia.verona@cert.ip-veneto.net  (riceve anche da caselle di posta non certificata).
 

Responsabile del procedimento:

Michele Miguidi.
 

Termine finale:

30 giorni, nel caso di invio dell'istanza tramite i servizi on line - sportello del cittadino  il termine è di 24 giorni.
 

Tipo di provvedimento:

lettera di comunicazione di accoglimento dell'istanza; è previsto il silenzio rigetto.
 

Organo competente all'emanazione del provvedimento:

responsabile dell'ufficio.
 

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale:

  • contro le determinazioni amministrative concernenti il diritto di accesso è dato ricorso, nel termine di 30 giorni, al TAR, il quale decide in camera di consiglio entro 30 giorni dalla scadenza del termine per il deposito del ricorso, uditi i difensori delle parti che ne abbiano fatta richiesta. La decisione del tribunale è appellabile, entro 30 giorni dalla notifica della stessa, al Consiglio di Stato, il quale decide con le medesime modalità e negli stessi termini.
  • in caso di ritardo nell’emanazione del provvedimento, il richiedente può rivolgersi al dirigente dell'ufficio: Michele Miguidi che, in qualità di titolare del potere sostitutivo, può adottare misure e provvedimenti per la conclusione del procedimento.
 

Modalità di avvio on line:

servizi on line - sportello del cittadino.
 

Modulistica:

modulo istanza di accesso agli atti
 

Avvertenze:

in caso di pubblicazione, le notizie dovranno riguardare gli aspetti storici, senza nessun riferimento a fatti o atti attinenti la sfera privata dei soggetti menzionati nei documenti. La pubblicazione dovrà essere autorizzata e citare la fonte.
 
 
ultimo aggiornamento: 20/12/2016
 
Ultimo aggiornamento: 28/12/2016